Accertamento e contenzioso

«Nuovo» ravvedimento operoso al test dei primi chiarimenti

di Michele Doglio

La L. 23.12.2014, n. 190 (Legge di Stabilità 2015) ha profondamente rinnovato l’istituto del ravvedimento operoso (art. 13, D.Lgs. 18.12.1997, n. 472 ), intervenendo sui limiti temporali e sulle cause ostative previgenti, ed ha rimodulato l’effetto premiale in ordine al momento in cui interviene la sanatoria da parte del contribuente. Con la C.M. 9.6.2015, n. 23/E, l’Agenzia delle Entrate ha fornito i primi chiarimenti in ordine alle novità che caratterizzano l’istituto ed ha diradato alcuni dubbi in merito ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?