Accertamento e contenzioso

Imposta di successione senza sanzioni

di Valerio Vallefuoco

L’agenzia delle Entrate non tradisce le aspettative dei contribuenti per la determinazione del trattamento sanzionatorio derivante da omessa dichiarazione di imposte di successione, donazione e sul registro. Una delle risposte più attese, dai contribuenti che detengono capitali stagnati in periodi ancora accertabili, riguardava gli effetti sulle sanzioni della procedura di adesione alla voluntary disclosure relativamente a tali violazioni. Queste imposte non rientrano espressamente nel novero dei cosidetti reati tributari e in più occasioni si era sottolineata la mancata ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?