Accertamento e contenzioso

Elusione, scatta il favor rei

di Antonio Iorio

Non costituiscono più reato le condotte elusive anche nel caso in cui conducano a contestazioni di imposta evasa che superano le soglie penali. Ne consegue che, con l’entrata in vigore del nuovo decreto sulla certezza del diritto, in ipotesi di procedimento penale in corso, occorrerà applicare il favor rei. Il decreto legislativo 128/2015 , attuativo della delega fiscale (legge 23/2014), all’articolo 1 comma 13 ha previsto che le operazioni abusive non danno luogo a fatti punibili in forza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?