Accertamento e contenzioso

Nel mirino del fisco pure i «veri autocarri» dei professionisti

di Rosanna Acierno

L’attenzione del fisco sui “falsi autocarri” è tornata a salire. Dopo anni di tregua sulle autovetture (spesso di pregio o di lusso) immatricolate come autocarri (per fruire del regime deduzioni e detrazioni piene riservato a questi ultimi) dovuta alla stretta legislativa del 2006 che aveva individuato parametri (di abitabilità, potenza e peso, si veda la scheda sulla destra) oltre i quali anche un autocarro rientra nel trattamento delle autovetture, negli ultimi tempi gli uffici rivolgono contestazioni a quegli imprenditori ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?