Accertamento e contenzioso

Per il Pvc notificato entro fine anno sopravvive il raddoppio dei termini

di Gianfranco Ferranti

Per gli inviti a comparire e i pvc emessi entro il 2 settembre 2015 il raddoppio dei termini per l’accertamento opera anche se la denuncia penale è trasmessa dopo la scadenza del termine di accertamento, a condizione che lo stesso venga notificato entro fine anno. In questo caso gli effetti degli atti sono fatti salvi anche se il contribuente provvede a definire in questo lasso temporale la pretesa tributaria. Nell’articolo 2, comma 3 del decreto legislativo 128/2015 è stabilito ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?