Accertamento e contenzioso

Voluntary, successioni e donazioni «complicate»

di Angelo Busani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il legislatore non ha preso in considerazione (o non ha voluto prendere in considerazione) che una parte dei beni esistenti all’estero e suscettibili di voluntary disclosure sono il frutto di donazioni e successioni ereditarie non dichiarate al fisco italiano. Con la conseguenza che dichiarare oggi questi eventi significa doverne sopportare il conseguente intero carico fiscale e, in certi casi, significa anche subire sanzioni. L’agenzia delle Entrate ha però promesso che queste situazioni verranno guardate di buon’occhio, garantendo che si ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?