Accertamento e contenzioso

Se l’errore è scusabile la rateazione va «salvata»

di Luigi Lovecchio

La riforma costituisce un indubbio sforzo del legislatore nel venire incontro alle esigenze dei contribuenti, tenendo comunque d’occhio le pressanti esigenze di finanza pubblica. Gli aspetti critici sono semmai rappresentati dal mancato rispetto di alcuni criteri di delegazione. Ad esempio, le rateazioni degli avvisi bonari continuano a essere differenziate da quelle degli avvisi di accertamento, nonostante il contrario avviso della legge delega. Inoltre ci si è dimenticati della dilazione degli accertamenti esecutivi in pendenza di ricorso. In questa ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?