Accertamento e contenzioso

Svizzera, scambio di informazioni sulle liste solo se «in buona fede»

di Valerio Vallefuoco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La notizia secondo cui il Consiglio federale svizzero ha avviato la consultazione concernente la revisione della legge sull’assistenza amministrativa fiscale (LAAF) ed in particolare sull’assistenza sulle liste acquisite illegalmente (purché lo Stato richiedente non sia coinvolto attraverso un comportamento attivo ) è il risultato della pressione internazionale esercitata dall’Ocse e dal Gafi che ormai da anni stanno perseguendo i principi di scambio di informazioni e trasparenza tra Stati. Infatti secondo lo standard dell’Ocse per lo scambio di informazioni su ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?