Accertamento e contenzioso

Per i ricorsi no a richieste di indicazioni superflue

di Giovanni Parente

No alla richiesta di dati superflui nel ricorso. L’omissione della data e del luogo di nascita del contribuente non può essere ritenuta una mancanza tale da far ritenere inammissibile il ricorso (come chiesto dalla controparte) se quelle informazioni possono essere ricavate dal codice fiscale che era stato, invece, indicato nell’atto di impugnazione. È quanto emerge dalla sentenza 818/03/2015 della Ctp Campobasso (presidente e relatore Di Nardo). La controversia riguarda una contestazione emessa dalla Regione per il mancato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?