Accertamento e contenzioso

Nuovi reati tributari, sostituti d’imposta a rischio

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Al riparo dal rischio penale imprese e professionisti che nei giorni scorsi (entro il 21 settembre) hanno omesso di versare le ritenute di acconto certificate relative al 2014 per importi superiori a 50mila euro ma non a 150mila. Analogamente non avranno problemi di tipo penale - anche se va detto che la scadenza è obbligata e che resteranno applicabili le sanzioni amministrative - quei contribuenti che entro il prossimo 28 dicembre non verseranno l’Iva dovuta per l’anno 2014 se ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?