Accertamento e contenzioso

Compensazioni, giro di vite sui crediti inesistenti

di Laura Ambrosi e Sara Mecca

Pene più severe per l’utilizzo in compensazione di crediti inesistenti: la nuova norma, infatti, a differenza del passato, distingue le pene previste per l’uso di crediti non spettanti da quelli inesistenti, inasprendo il regime sanzionatorio solo per questi ultimi. La formulazione ante riforma dell’articolo 10-quater del Dlgs 74/00 estendeva le disposizioni di cui all’articolo 10-bis del medesimo decreto, “nei limiti ivi previsti, anche a chiunque non versa le somme dovute, utilizzando in compensazione, ai sensi dell’articolo 17 del ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?