Accertamento e contenzioso

Niente rilevanza penale per l’abuso del diritto

di Andrea Carinci

Da giovedì 1° ottobre l’elusione fiscale non avrà più alcuna rilevanza penale. A partire da quella data, infatti, divengono efficaci le disposizioni del nuovo articolo 10-bis nello Statuto dei diritti del contribuente (legge 212/2000 ), che ha introdotto la nuova definizione e il connesso regime dell’abuso del diritto, al cui comma 13 si prevede espressamente che «le operazioni abusive non danno luogo a fatti punibili ai sensi delle leggi penali tributarie. Resta ferma l’applicazione delle sanzioni amministrative tributarie». ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?