Accertamento e contenzioso

La sanzione fissa prende il posto di quella proporzionale

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Sanzione fissa e non più proporzionale per il cedente nel caso di violazioni afferenti a forniture di beni e servizi ad esportatori abituali: avverrà con l’entrata in vigore del Decreto che ha riformato il sistema sanzionatorio amministrativo. Attualmente in caso di effettuazione di cessioni di beni o di prestazione di servizi prima di aver ricevuto dal cessionario la dichiarazione di intento e riscontrato telematicamente l’avvenuta presentazione della stessa, per il cedente si applica il comma 4-bis dell’articolo 7, del ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?