Accertamento e contenzioso

«Ravvedersi» costerà meno ma solo dal 1° gennaio 2017

di Gian Paolo Ranocchi

Ravvedimento generalmente meno caro con l’entrata in vigore del decreto leglislativo di riforma del sistema sanzionatorio amministrativo. È questo l’effetto che scaturirà in molti casi dall’applicazione del principio di “proporzionalità” inerente alle sanzioni sulle violazioni fiscali a bassa pericolosità fiscale. Per vederne gli effetti, però, bisognerà pazientare fino al 1° gennaio 2017. Per il ravvedimento e per gli istituti deflattivi in generale, gli effetti premiali si conseguono pagando una sanzione ridotta rispetto a quella “base”. Nel caso di ravvedimento ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?