Accertamento e contenzioso

Il «rosso» in bilancio blocca l’avviso

di Laura Ambrosi

La perdita d’esercizio risultante dal bilancio potrebbe convincere il giudice tributario dell’infondatezza dell’accertamento anche in caso di dichiarazione omessa. Quest’ultimo è tenuto a una valutazione di merito che può contrastare con la ricostruzione operata dall’Agenzia. Ad affermarlo è la sentenza 19602/2015 della Cassazione depositata ieri. Dopo aver rilevato l’omessa presentazione della dichiarazione da parte di una società, le Entrate hanno accertato induttivamente il reddito imponibile. Più precisamente il fisco ha calcolato i ricavi sulla presunta redditività desumibile dai ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?