Accertamento e contenzioso

Decisione all’insegna del «favor rei»

di Antonio Iorio

La decisione della Cassazione di ritenere non più perseguibili eventuali condotte abusive o elusive (oggi dopo l’entrata in vigore del decreto 158/2015 tutte rientranti nella categoria dell’abuso del diritto) appare ineccepibile: in questi casi, come già rilevato su queste pagine (si veda «Il Sole 24 Ore» del 20 agosto 2015) trova applicazione il favor rei. La pronuncia offre però lo spunto per alcune riflessioni. Fino all’entrata in vigore della nuova norma, almeno la Cassazione in tema ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?