Accertamento e contenzioso

Ricorso sugli estratti di ruolo senza il rischio di aggravi

di Francesco Falcone

La difesa contro le cartelle d’Equitalia gioca d’anticipo. Il contribuente può impugnare una cartella non notificata validamente anche dopo aver ricevuto un estratto della sua posizione debitoria senza dover attendere un atto d’intimazione. Questa è la conseguenza dellasentenza 19704/2015 delle Sezioni unite della Cassazione del 2 ottobre, in base alla quale la cartella di pagamento e il ruolo ad essa sottostante - che non siano stati validamente notificati ma scoperti dal contribuente che aveva richiesto al concessionario un ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?