Accertamento e contenzioso

Non sono tassabili gli interessi di mora incassati in ritardo

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Gli interessi moratori incassati per il ritardato pagamento del corrispettivo di una compravendita immobiliare non sono tassabili quali redditi di capitale in capo al venditore. Intanto possono essere assoggettati a tassazione solo gli interessi corrisposti per i crediti derivanti da redditi di qualsiasi categoria conseguiti ma non ancora remunerati. Poi il credito derivante dal mancato incasso di un corrispettivo riguardante la vendita di un fondo agricolo non è riconducibile a nessuna delle categoria fiscali reddituali. Così la sentenza n. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?