Accertamento e contenzioso

Da domani stop agli effetti dei «vecchi» reati tributari

di Antonio Iorio

Da domani entrano in vigore i nuovi reati tributari e la previsione di più alte soglie rilevanti ai fini penali comporta, da subito, benefici per il passato. Sono interessati dalle novità introdotte daldecreto legislativo 158/2015 (in vigore, appunto, dal 22 ottobre 2015) tutti i contribuenti che avevano omesso il versamento delle ritenute e/o dell’Iva dichiarata, per somme inferiori alle nuove soglie o che avevano presentato od omesso dichiarazioni con evasioni di imposta al di sotto sempre delle nuove ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?