Accertamento e contenzioso

Prima della cartella che disconosce un credito di imposta va inviato l’avviso bonario

di Laura Ambrosi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La cartella di pagamento che disconosce un credito di imposta deve essere preceduta da un avviso bonario contenente un'adeguata motivazione che consenta al contribuente di capire la pretesa. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 21584 depositata ieri. Una società impugnava una cartella di pagamento derivante dal controllo automatizzato della dichiarazione (ex articolo 36 bis del Dpr 600/73) con la quale le veniva disconosciuto un credito di imposta per l'incremento occupazionale in aree svantaggiate. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?