Accertamento e contenzioso

Giudici tributari divisi sulla validità degli atti

di Marco Bellinazzo

La decadenza dei dirigenti dell’agenzia delle Entrate promossi senza concorso pubblico, che ha scatenato le polemiche degli ultimi giorni, ha anche un risvolto immediato per migliaia di contribuenti alle prese con contenziosi nati dagli atti da loro firmati quando erano ancora in carica. La giurisprudenza delle commissioni tributarie provinciali e regionali è infatti disomogenea sul punto, con sentenze che confermano la validità delle procedure e altre che le azzerano per il venir meno dell’autorità del dirigente “caducato” dalla sentenza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?