Accertamento e contenzioso

Voluntary, istanze «sensibili» da inviare agli uffici centrali

di Alessandro Galimberti e Gianni Trovati

È atteso in mattinata il voto dell’aula del Senato di conversione in prima lettura del decreto legge 153 /2015 sulle misure urgenti per la finanza pubblica. Dalle decine di emendamenti depositati - con termine allungato fino alle 19 di ieri sera - solo due avrebbero l’avallo della maggioranza. Il primo tocca la parte relativa alla voluntary disclosure - con la possibilità di presentare l’istanza direttamente alla Direzione centrale delle Entrate, quando sono in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?