Accertamento e contenzioso

L’imputato assolto in sede penale può essere ritenuto fiscalmente responsabile

di Michela Grisini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’imputato assolto in sede penale, per non aver commesso il fatto o perché il fatto non sussiste, può essere ritenuto fiscalmente responsabile qualora l'atto impositivo risulti fondato su validi indizi insufficienti per l’incriminazione penale, ma adeguati sul fronte tributario. A precisarlo è la sezione tributaria civile della Corte di cassazione con sentenza del 30 ottobre 2015, n. 22219. La vicenda giudiziaria muove dall’impugnazione da parte di una società contribuente di un avviso di accertamento Irpeg e Irap, relativo all’anno ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?