Accertamento e contenzioso

Compensazioni oltre i limiti a rischio reato

di Antonio Iorio

Valutazioni al riparo del rischio penale solo per le dichiarazioni infedeli ma non anche per quelle fraudolente. Le più alte soglie sugli omessi versamenti e sulle dichiarazioni infedeli avranno inevitabili ricadute sui tanti processi in corso per il favor rei, ma le previsioni di limiti differenti tra l’inadempimento delle ritenute e quello dell’Iva non è giustificabile anche per la natura comunitaria del tributo. Sono queste alcune delle considerazioni esposte dall’Ufficio del Massimario della Corte di cassazione nella relazione III/05/2015 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?