Accertamento e contenzioso

Omessi versamenti senza sanzioni se c’è appropriazione indebita

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

Nessuna sanzione per gli omessi versamenti, se il contribuente prova il comportamento doloso del professionista che ha indebitamente trattenuto le somme a lui consegnate per pagare le imposte. Dal punto di vista processuale, poi, la mancata allegazione della querela al ricorso introduttivo può essere sanata dalla presenza in udienza del contribuente che confermi il fatto doloso, oppure dalla produzione in appello della denuncia stessa. Le sanzioni, infine, non si applicano in quanto la confessione dell’impiegata del commercialista, circa ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?