Accertamento e contenzioso

Autotutela, ricorso al giudice tributario

di Laura Ambrosi

Il diniego all’autotutela è impugnabile dinanzi al giudice tributario il quale deve giudicare se il potere discrezionale concesso all’ufficio è stato legittimamente esercitato e quindi se l’atto non presenta vizi propri. A confermare questo importante principio è la Corte di cassazione con la sentenza n. 23765 depositata ieri. La vicenda riguarda il rigetto, da parte dell’agenzia delle Entrate, di un’istanza di autotutela proposta da un contribuente per chiedere l’annullamento di due avvisi di accertamento divenuti definitivi per ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?