Accertamento e contenzioso

Fatture e regolarità formale delle scritture non provano l’esistenza delle operazioni

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La genericità delle fatture e la mancanza di un nesso economico tra attività aziendali eterogenee possono indurre l'ufficio a considerare le prestazioni tra due compagini sociali oggettivamente inesistenti. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza n. 23756 depositata ieri. I fatti. La Commissione tributaria regionale per la Lombardia ha respinto l'appello dell’agenzia delle Entrate, confermando la sentenza che aveva annullato l'avviso di accertamento emesso nei confronti di una società per Iva e Irap 2003. In particolare, il giudice ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?