Accertamento e contenzioso

Risultanze del confronto da motivare

di Laura Ambrosi

L'ufficio deve adeguatamente motivare il rigetto delle ragioni del contribuente prodotte durante il contraddittorio preventivo. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con l'ordinanza 24957 depositata ieri. L'agenzia delle Entrateha emesso un avviso di accertamento nei confronti di una società fondato sull'applicazione degli studi di settore. Il provvedimento è stato impugnato dalla contribuente eccependo che la pretesa era fondata esclusivamente sul risultato di Gerico, senza alcun ulteriore elemento probatorio. Il giudice di primo grado ha accolto parzialmente ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?