Accertamento e contenzioso

Costi da reato, gli atti alle Entrate

di Antonio Iorio

In caso di violazioni penali anche comuni da cui possa derivare un provento illecito, gli inquirenti dovranno informare immediatamente l'agenzia delle Entrate affinché proceda al conseguente accertamento. A prevederlo è il nuovo comma 70 bis dell'articolo 1 del disegno di legge Stabilità previsto da uno degli emendamenti approvati. La nuova disposizione integra il comma 4 dell'articolo 14 della legge 537/1993 introdotta a suo tempo per sottoporre a tassazione i proventi illeciti non sottoposti a sequestro o confisca penale. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?