Accertamento e contenzioso

Solo lo scostamento dei ricavi dagli studi di settore non legittima l’accertamento induttivo

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Le risultanze degli studi di settore, frutto di una determinazione matematica staccata dalla realtà aziendale, sono da ritenersi valide solo a livello di indizi, sulla base dei quali procedere alla determinazione di un reddito accertabile. Accanto allo scostamento affinché sia concreto e accettabile, è necessario che vengano forniti elementi che dimostrino l'evidente realtà dello scostamento. È quanto stabilito dalla CTR di Bari, sezione staccata Lecce, con la sentenza n. 2747/24/2015 depositata lo scorso 18 dicembre con cui ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?