Accertamento e contenzioso

Rate-bis anche per l’adesione

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Nessuna maggiorazione di sanzioni per i contribuenti decaduti dalla rateazione a seguito di adesione o acquiescenza a condizione che entro il 31 maggio 2016 vengano ripresi i versamenti. È questa una delle importanti novità contenute nella legge di Stabilità 2016 anche se, purtroppo la norma sembra riguardare solo le imposte dirette. La rateazione La definizione degli avvisi di accertamento in acquiescenza (pagamento entro il termine di 60 giorni dalla notifica) o in adesione (dopo il raggiungimento di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?