Accertamento e contenzioso

Sulle frodi Iva sentenza meditata. Ma serve un argine alle sperequazioni nel diritto

di Andrea Carinci

A distanza di breve tempo, con lasentenza n. 2210/16 , la Cassazione dà immediato riscontro alla giurisprudenza della Corte di Giustizia Ue, che ha ritenuto in contrasto con il diritto comunitario la disciplina sulla prescrizione dei reati in materia di gravi frodi Iva (Cge dell’8 settembre 2015, causa c-105/14, Taricco).La sentenza è certamente apprezzabile. Non si accontenta, infatti, de ruolo di “mero passacarte” della giurisprudenza comunitaria, ossia di limitarsi a prenderne atto per trarne le dovute implicazioni, ma si ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?