Accertamento e contenzioso

Abuso del diritto, risparmio d’imposta lecito anche con il Registro

di Dario Deotto

La nuova previsione sull’abuso del diritto si applica per tutti i tributi, e quindi anche per l’imposta di registro. Questo risulta inequivocabile, sia per l’inserimento della nuova previsione dell’abuso all’interno dello Statuto del contribuente che da quanto si evince dalla relazione del Dlgs 128/2015. Il fatto che la norma dell’articolo 20 del Dpr 131/1986 – ritenuta erroneamente da molti una norma a carattere antielusivo in materia di imposta di registro – non sia stata abrogata dal Dlgs 128/2015, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?