Accertamento e contenzioso

La cartella infondata si impugna in 60 giorni

di Rosanna Acierno

LA DOMANDA La ditta Rossi, avendo cessato l'attività d'impresa il 30 giugno 2012, ha presentato per l'anno 2012 due dichiarazioni dei redditi:. la prima il 30 dicembre 2012, con modello Unico 2012, in mancanza del modello 2013;. la seconda il 13 settembre 2013, con modello 2013rispettivamente per i periodi gennaio/giugno e luglio/dicembre.L'agenzia delle Entrate ha recuperato a tassazione Irpef per tale anno gli importi di 1.995 e 3.426 euro. Con istanza di autotutela, non accettata dall'ufficio territoriale, si intendeva far annullare le pretese erariali e far riconoscere il credito risultante anche dalla dichiarazione 2012 (per semplificazione è stato suggerito di riportare i dati dalla prima dichiarazione alla seconda). Quale procedura è consigliabile?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?