Accertamento e contenzioso

Il contraddittorio conquista spazi

di Giovanni Parente e Antonio Tomassini

Contraddittorio ad ampio raggio. Le prime sentenze di merito dopo la decisione a Sezioni unite della Cassazione (sentenza 24823/2015, depositata il 9 dicembre scorso ) puntano a estendere l’applicazione del confronto preventivo tra ufficio e contribuente prima dell’emissione dell’atto di accertamento. Una tutela che, quindi, va riconosciuta anche per le imposte dirette e i controlli a «tavolino», e non solo per i tributi armonizzati come l’Iva e nei casi in cui è espressamente previsto dalla legge. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?