Accertamento e contenzioso

Sequestro preventivo soltanto in presenza di presunzioni idonee

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Gli indizi ricavati dalle presunzioni assunte in base alle norme tributarie possono legittimare il sequestro preventivo in presenza di reati tributari. Tuttavia il giudice può sempre vagliare la loro idoneità al fine di confermare il provvedimento cautelare. Poi, nella valutazione del fumus del reato, assume indubbia rilevanza l’innalzamento della soglia di punibilità per ciascun tributo evaso ancorché introdotta da una norma successiva. Così la sentenza 4653/2016 della Cassazione , depositata ieri. Nei confronti di un uomo indagato per il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?