Accertamento e contenzioso

Voluntary, spazio alle modifiche

di Antonio Tomassini e Antonio Longo

Lavori in corso all’agenzia delle Entrate per finalizzare l’operazione voluntary disclosure. Si è intensificata infatti l’attività di notifica di inviti e avvisi di accertamento (la disclosure si sta caratterizzando sempre di più come una procedura di accertamento generata su impulso del contribuente), i quali, con un notevole risparmio di risorse (anche finanziarie), potranno essere notificati all’indirizzo pec del professionista che assiste il cliente, come previsto dalla legge di Stabilità. L’indirizzo pec L’agenzia delle Entrate sta infatti inoltrando ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?