Accertamento e contenzioso

Il contraddittorio precede l’ipoteca

di Laura Ambrosi

Il contraddittorio preventivo è necessario anche prima dell’iscrizione ipotecaria, poiché l’assenza viola il diritto di partecipazione garantito al contribuente dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. Ad affermare questo principio è la Corte di cassazione con l’ordinanza 2879 depositata ieri, che, trascurando l’ultima pronuncia delle Sezioni unite in tema di contraddittorio, richiama la precedente decisione più favorevole al contribuente. La controversia trae origine dall’impugnazione di un’iscrizione ipotecaria eccependo, tra i diversi motivi, che non fosse stata preceduta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?