Accertamento e contenzioso

Penalità fino al 200% solo in caso di frodi e documenti falsi

di Luigi Lovecchio

La distinzione tra crediti inesistenti sanzionabili con la misura aggravata e indebite compensazioni rientranti nella sanzione ordinaria del 30% risiede non tanto nella definizione in positivo, contenuta nel decreto attuativo, ma nella condizione negativa, rappresentata dalla impossibilità di effettuare la contestazione con le procedure “standard” del controllo del modello Unico. In base all’articolo 36-ter, lettera d), Dpr 600/1973 , l’Agenzia ha il potere di «determinare i crediti d’imposta spettanti in base ai dati risultanti dalla dichiarazione e ai ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?