Accertamento e contenzioso

Ricade sul contribuente l’onere della prova documentale degli aumenti patrimoniali

di Claudio Carbone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La contestazione dell’accertamento sintetico rivolto dall’agenzia delle Entrate nei confronti di persone fisiche per determinare il reddito dichiarato sulla base di una comprovata maggiore capacità contributiva, impone al contribuente l’onere di provare la causa giustificativa degli incrementi patrimoniali e delle spese sostenute. Tale prova non deve concretizzarsi soltanto nella dimostrazione della mera disponibilità di ulteriori redditi, esenti o soggetti alla ritenuta alla fonte, utilizzati per coprire le spese contestate, dovendo fornire anche una prova documentale; circostanza che non può ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?