Accertamento e contenzioso

Iva, dichiarazioni e RW: sanzioni disallineate

di Dario Deotto

Revisione delle sanzioni amministrative “a macchia di leopardo”. La modifica delle sanzioni per le violazioni tributarie, disposta dal Dlgs 158/2015 su cui l’Agenzia con la circolare 4/E di venerdì scorso ha riconosciuto il principio del favor rei, si dimostra comunque disomogenea, per certi versi assolutamente irrazionale. Si può dire che l’intervento ha osservato la seguente filosofia. Le sanzioni legate all’omissione delle varie dichiarazioni (redditi, Irap, Iva e sostituti d’imposta) sono rimaste sostanzialmente immutate (dal ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?