Accertamento e contenzioso

Processo tributario, la questione del contraddittorio non è una partita chiusa

di Andrea Carinci

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La vicenda del contradittorio, e più precisamente della sua obbligatorietà ai fini della legittimità degli atti tributari, non è chiusa. Nonostante la sentenza delle Sezioni Unite della Suprema Corte (n. 24823/2015) , che - come ampiamente noto - ha inteso sostanzialmente chiudere la porta al contradittorio, declassandolo per tutti i tributi non armonizzati da principio immanente dell’ordinamento tributario a mera regola, che necessita come tale di una previsione espressa per poter condizionare la validità degli atti, in verità non ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?