Accertamento e contenzioso

Crediti trimestrali compensabili

di Andrea Taglioni

Non costituisce violazione tributaria sanzionabile il superamento del limite entro cui è consentita la compensazione orizzontale se questo è determinato dall'utilizzo dei crediti trimestrali derivanti dalle liquidazioni periodiche Iva. È quanto emerge dalla sentenza 4616/2016 della Cassazione . La vicenda sottoposta al giudizio di legittimità trae origine dall'impugnazione degli avvisi di accertamento il cui presupposto nasceva dalla contestazione dell'indebita compensazione in conseguenza del fatto che i crediti Iva trimestrali utilizzati dovevano essere computati ai fini del rispetto del limite ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?