Accertamento e contenzioso

Mandato nullo, vincoli rigidi

di Laura Ambrosi

Il mandato in calce al ricorso rilasciato al difensore da parte di una società senza l’indicazione del rappresentante legale comporta l’inammissibilità dell’impugnazione solo se l’omissione determini incertezza assoluta. A chiarirlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 5413 depositata ieri. Contro un avviso di accertamento una società di capitali presentava ricorso che veniva accolto dalla Ctp. In appello, la Commissione regionale dichiarava inammissibile il ricorso introduttivo del giudizio in quanto privo dell’indicazione personale del legale rappresentante e ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?