Accertamento e contenzioso

L’omessa contestazione del difetto di motivazione del ruolo rende inammissibile il ricorso per cassazione

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

È nulla l'iscrizione a ruolo dell'Amministrazione - e la successiva cartella esattoriale notificata dal Concessionario della Riscossione - se non contiene gli elementi necessari che permettono di comprendere la pretesa tributaria, tra cui le modalità di calcolo. È dunque inammissibile il ricorso per Cassazione dell'Amministrazione che si limiti contestare la contraddittorietà della motivazione della sentenza di appello laddove, pur avendo il giudice di merito sancito la nullità del ruolo in presenza degli altri elementi, l'Amministrazione non abbia replicato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?