Accertamento e contenzioso

Il futuro degli studi di settore si gioca sulle banche dati

di Andrea Carinci

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il destino degli studi di settore, almeno per i lavoratori autonomi tassati per cassa, parrebbe segnato nelle intenzioni dell'Esecutivo. Si parla infatti di una loro abrogazione, salvo poi chiarire che non si dovrebbe trattare di una vera e propria abrogazione quanto, semmai, di un loro ripensamento: dovranno infatti costituire solo strumento di compliance e non potranno più comportare accertamenti induttivi, mentre saranno eliminati gli studi non più utili al fisco ai fini dell'accertamento di ricavi e compensi.Se così è, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?