Accertamento e contenzioso

Sequestro diretto se la società è fittizia

di Laura Ambrosi

In presenza di reati tributari conseguenti a violazioni fiscali commesse dalla società, si può procedere al sequestro diretto, nei confronti della persona giuridica, quando il profitto sia rimasto nella disponibilità dell’ente ovvero quando la struttura societaria costituisca un apparato fittizio, utilizzato dal reo proprio per porre in essere il delitto fiscale. Negli altri casi, il sequestro, non più diretto ma per equivalente, può riguardare solo la persona fisica rappresentante legale. A confermarlo è la sentenza 13479/16 depositata ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?