Accertamento e contenzioso

Black list, sanzione “doppia” per la mancata separazione dei costi pre 2007

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La società che viola l’obbligo di separata indicazione dei costi relativi alle operazioni con paesi “black list”, poste in essere prima dell’entrata in vigore della legge 296/2006, è soggetta (con efficacia retroattiva) sia alla sanzione ex articolo 8, comma 1, Dlgs 471/97, sia a quella ex articolo 8, comma 3-bis, stesso decreto. Ad affermarlo la Cassazione con la sentenza 6338 del 1° aprile . I fatti L’agenzia delle Entrate ha recuperato, ai fini Irpeg ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?