Accertamento e contenzioso

L’onere resta a carico dell’accusa

di Antonio Iorio

La presunzione tributaria, sebbene possa giustificare la misura cautelare, non può di per sé fondare la tesi accusatoria ai fini penali. La giurisprudenza di legittimità sul punto è costante nell’affermare che l’accertamento presuntivo non possa trovare ingresso in sede penale, in quanto il giudice è tenuto a verificare la sussistenza della violazione a mezzo di specifiche indagini che possono far luce o meno sulla fondatezza della tesi accusatoria. La Cassazione anche recentemente (sentenza n. 6823/2016), confermando questi princìpi, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?