Accertamento e contenzioso

Il giudicato interno ferma l’appello

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’inidoneità della prova fornita dal contribuente circa la provenienza della provvista utilizzata per giustificare la spesa per incrementi patrimoniali rende legittimo l’accertamento sintetico. Va tuttavia annullato l’accertamento, anche se fondato nel merito, quando in appello l’Amministrazione non censura la sentenza di primo grado secondo cui il redditometro richiede per la sua applicazione lo scostamento tra reddito sintetico e reddito dichiarato per oltre un quarto e per due o più periodi di imposta. Così la Cassazione, sezione tributaria civile, n. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?